Usiamo i cookies per darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità sul nostro sito. Continuando a navigare in questo sito, concordi con la nostra politica sui cookie. Scopri di più sui cookie nella nostra pagina sulla Politica sui Cookie

News Serie D

Search Our Site

Registrati

STRISCIAMAINSPONSOR

Bra-Chieri 2-1

 

Nella sconfitta per 2-1 di Bra, il Chieri si mostra nel lato migliore e peggiore: primo tempo da incanto, con diverse conclusioni verso la porta difesa da Pellissero, e seconda frazione da incubo con due gol subiti e pochissime occasioni create.

Manzo cambia alcune pedine, inserendo Noce e Vernero per Venturello e per l’infortunato Cesarano. Davanti spazio al tridente Foglia, Piraccini e Becchio.


Le scelte danno ragione all’allenatore azzurro, che mette in difficoltà Daidola. La prima conclusione è di Becchio, ma in rapida successione arriveranno tiri anche da D’Iglio, Di Lernia e Piraccini. Proprio quest’ultimo al 25’ dopo aver recuperato la palla dal possesso dei padroni di casa trova la via del gol con un destro a giro da fuori area che ammutolisce anche il caldo pubblico di Bra. Unica conclusione dei giallorossi arriva a dieci dalla fine, quando Tesio prova a sfruttare un errore di Pautassi ma conclude alto. Nel finale di frazione si segnala ancora una bella conclusione di Foglia terminata alta.

Nel secondo tempo però il copione cambia, Daidola inserisce Lazzaro, ex del Chieri e sposta Montante. L’unica occasione per il Chieri arriva al 12’ quando Tettamanti calcia alto senza impensierire Pellissero. Nel giro di dieci minuti ecco ribaltarsi il risultato: due cross serviti entrambi dalla destra e due tap-in di Lazzaro. Il primo col destro e il secondo di testa.
Il Chieri non riesce a rialzarsi e nonostante un accenno di pressing nel finale, i padroni di casa si chiudono bene e portano a casa il risultato.

Azzurri attesi ora da due incontri difficili, con Gozzano e Folgore Caratese.

 

BRA: Pellissero, Rossi, Bettati, Dolce, Montante, Alagia (36’ st Mulatero), Brancato, Tesio (32’ st Ocelli), Tuzza (9’ st Salamon), Cassata Mont (6’ st Lazzaro), Ghione Mainardi. A disposizione: Carletto, Cavallera, Gili Borghet, Caristo, Demichelis. All. Daidola.

 

CHIERI: Benini, Noce, Vernero (21’ st Venturello), Di Lernia, Pautassi, Benedetto, Becchio (26’ st Campagna), D’Iglio, Piraccini (37’ st Kouakou), Tettamanti (26’ st Villa), Foglia.

A disposizione: Zamariola, Pavan, Ciappellano, Della Valle, Sarao.

Allenatore: Vincenzo Manzo.

 

Terna: Gullotta di Siracusa con Di Lauro di Frattamggiore e Garatti di Crema.

 

Reti: 25’ Piraccini, 14’ st e 24’ st Lazzaro,

MAIN SPONSOR

SPONSOR TECNICO

MAIN PARTNER

trevisangrigio

trevisanbiogrigio