Usiamo i cookies per darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità sul nostro sito. Continuando a navigare in questo sito, concordi con la nostra politica sui cookie. Scopri di più sui cookie nella nostra pagina sulla Politica sui Cookie

News Serie D

Search Our Site

Registrati

STRISCIAMAINSPONSOR

Pinerolo-Chieri 2-5

Il Chieri si impone a Pinerolo, centrando la seconda vittoria consecutiva e mettendo a segno ben cinque reti, a cura di Villa e Anastasia (doppiette per loro) e con la bella punizione di Cacciatore. Formazioni un po’ rimaneggiata a causa delle assenze di Messias, Poesio e Benassi. Mister Manzo schiera così Campagna a destra, Pasciuti in mezzo al campo e Pasquero e Anastasia a supporto di Villa.

Nonostante un ottimo palleggio degli azzurri, a passare in vantaggio è la squadra di casa che realizza con Pautassi un rigore provocato da un intervento con troppa foga di Pasquero. A mettere le cose a posto è Cacciatore, che calcia una punizione splendida da 25 metri trovando la rete del pareggio. Poco dopo arriva il vantaggio di Villa, con un destro a giro che non lascia scampo a Baldi, ma viene seguito dopo pochi minuti dal gol di Mulatero su corner.

Nella seconda frazione il Chieri cambia marcia, macina gioco e crea occasioni a raffica. A brillare è soprattutto Villa, che fa tremare gli avversari ogni volta che tocca palle. Insieme a lui ottima prestazione di tutta la squadra con note di merito per Venturello e Pasciuti, in ottima forma. Il gol del vantaggio è siglato da Anastasia che taglia in mezzo, ricceve il filtrante di D’Iglio e insacca. Poco dopo Villa fa 4-2, sfruttando il cross di Tettamanti sfiorato da Pasquero che diventa una palla gol facile facile per l’argentino che ringrazia e segna. A chiudere le marcature è di nuovo Anastasia, che si fa trovare pronto in mezzo al campo per trasformare nel quinto gol una splendida discesa di Pasciuti.

Il Chieri alza i toni in vista della finale, e la prossima settimana andrà in scena l’ultimo atto del campionato con la Caronnese, valido per l’accesso ai play-off.

Pinerolo: Baldi, Tuninetti (27’ st El Otmani), Pautassi, Di Dio (16’ at Radoi), Procida, Rignanese (16’ st Noia), Gili, Begolo, Gioè, Gasbarroni,Mulatero. A disposizione: Zaccone, Pecchioli, Martini, Zojzi, Tonini, Dalmasso. Allenatore: Nisticó.

CHIERI: Cella, Campagna (27’ st Simone), Venturello, D'Iglio, Cacciatore, Benedetto, Pasquero, Pasciuti (35’ st Miello), Villa,Tettamanti (23’ st Lovin), Anastasia.
A disposizione: Galante, Novello, Gueye, Gallo, Benassi, Messias. 
Allenatore: Manzo.

Reti: 3’ pt Pautassi, 5’ pt Cacciatore, 40’ pt e 15’ st Villa, 42’ pt Mulatero, 10’ st e 32’ st Anastasia.

Terna: Costanza di Agrigento con Vannini di Siena e Carpano di Siena.

MAIN SPONSOR

SPONSOR TECNICO

MAIN PARTNER

trevisangrigio

trevisanbiogrigio