Usiamo i cookies per darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità sul nostro sito. Continuando a navigare in questo sito, concordi con la nostra politica sui cookie. Scopri di più sui cookie nella nostra pagina sulla Politica sui Cookie

News Juniores

Search Our Site

Registrati

STRISCIAMAINSPONSOR

Non riesce al Chieri Juniores l'impresa di ribaltare la sconfitta patita nell'andata dei quarti di finale: gli azzurri perdono anche la partita di ritorno con la Virtus Bergamo e si fermano a un soffio dalle finali scudetto, chiudendo qui la loro stagione. Una stagione comunque straordinaria che merita soltanto applausi.

Privo di diversi giocatori, mister Semioli lancia titolari i 2000 Riccardo Santoro e Fioriello. Gli orobici sbloccano il risultato all'11' con Cornago sugli sviluppi di un'azione sulla destra. Nel resto della frazione i padroni di casa legittimano il vantaggio costruendo qualche altra occasione e tenendo in mano il pallino del gioco.
Nel secondo tempo la stanchezza si fa sentire e i ritmi si abbassano. Il Chieri si mostra più intraprendente cercando in gol con Sarao, Shaker e Della Valle, ma non riesce a trovare nemmeno la rete della bandiera.
Con gli ingressi di Bellicoso (al debutto nella Juniores), Vergnano e Shaker gli azzurri concludono la partita con ben cinque 2000 in campo: il futuro è iniziato e già si guarda alla prossima stagione, per provare a migliorarsi e fare ancora meglio.

Virtus Bergamo-Chieri 1-0
VIRTUS BERGAMO: Colleoni, Cornago, Pellegrini, Probo (6' st Ferrari), Marzupio (29' st Maffei), Colombi, Pezzotta, Baggi, Haoufadi, Sironi (4' st Lizzola), Franchini. 12 Attuali 13 Alpago 14 Martinelli 16 Masinari 18 Zenoni 19 Signorelli. All. Mirko Togni.
CHIERI: Galante, R. Santoro, Nota, Di Benedetto (14' st Shaker), Pautassi (1' st Bellicoso), A. Santoro, Fioriello (35' st Vergnano), Laneve, Capuani, Della Valle, Sarao. 12 Zago 13 Pecori 14 Onijoseph 18 Ranieri. All. Franco Semioli.
TERNA ARBITRALE: Cannata di Faenza (Tomarchio di Ravenna e Regattieri di Finale Ligure).
RETE: 11' pt Cornago.
NOTE: partita di 45' + 47'. Angoli: 3-2 (2-2).

MAIN SPONSOR

SPONSOR TECNICO

MAIN PARTNER

trevisangrigio

trevisanbiogrigio