Usiamo i cookies per darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità sul nostro sito. Continuando a navigare in questo sito, concordi con la nostra politica sui cookie. Scopri di più sui cookie nella nostra pagina sulla Politica sui Cookie

News Juniores

Search Our Site

Registrati

STRISCIAMAINSPONSOR

Si chiude 1-1 l'andata degli ottavi di finale fra Chieri e Savona, primo atto delle finali che a giugno porteranno ad assegnare lo scudetto della Juniores nazionale.

Il risultato è tutto sommato giusto per quanto le due squadre hanno espresso in campo. I ragazzi di Semioli pagano il caldo e le cinque settimane senza partite ufficiali dal termine del campionato, soffrendo soprattutto nel primo tempo le ficcanti ripartenze ospiti. Agli azzurri resta però anche il rammarico di un calcio di rigore fallito a pochi minuti dal termine che molto probabilmente avrebbe garantito la vittoria.

Pronti via, Chieri subito pericoloso con un'azione costruita da Della Valle e Vergnano, e tiro a incrociare di Sarao alto di poco. All'11' nell'azione successiva il Chieri passa in vantaggio con Capuani che sfrutta in modo impeccabile il cross di Sarao. Immediata però la reazione del Savona che al 14' fa 1-1 in contropiede con Dapelo.
Nelle fasi centrali del primo tempo i liguri vanno vicini al raddoppio più volte. Dopo 20 minuti di sofferenza nel finale il Chieri torna a rendersi pericoloso con un tiro dalla distanza di Della Valle.

La ripresa si apre con uno spunto personale di Della Valle che salta due avversari e impegna Sadiku.
Al 10' il Chieri resta in 10 per l'espulsione per doppia ammonizione di Pautassi. Gli azzurri stringono i denti e non corrono particolari pericoli, a parte un contropiede di Dapelo al 20'.
Dopo quasi tre mesi di assenza per infortunio nel finale entra Fiorenza che costruisce subito una palla gol al 37', per poi subire al 40' una fallo in area che porta all'espulsione di Rampini e al calcio di rigore: dal rigore lo stesso Fiorenza calcia alto. Di lì in avanti non accade più nulla e la partita termina 1-1.

Sabato (ore 16) è in programma la partita di ritorno a Savona che mette in palio l'accesso ai quarti di finale.

Chieri-Savona 1-1
CHIERI: Galante, Cesaretto, Nota, Laneve, Sollazzo, Pautassi, Savino (22' st Fiorenza), Vergnano (1' st Shaker), Capuani (14' st R. Santoro), Della Valle, Sarao. 12 Zago 13 Pecori 14 Onijoseph 15 Di Benedetto 16 Fioriello 20 Crisafi. Franco Semioli.
SAVONA: Sadiku, Pare (33' st Piombo), Damonte, Capizzi, Apicella (15' pt Certomà), Pascolini, Revello, Preci, Dapelo, Giovannini (46' st Pollero), Rampini. 12 Catanese 13 Bisso 14 Lillaz 15 Ghibaudo 17 Signori 19 Mehmetai. All. Luca Capurro.
TERNA ARBITRALE: Di Nosse di Nocera Inferiore (Gatti di Gallarate e Torri di Como).
RETI: 11' pt Capuani, 14' pt Dapelo.
NOTE: partita di 47' + 49'. Ammoniti Della Valle, Revello e Certomà. Espulsi Pautassi (10' st) e Rampini (39' st). Angoli: 1-7 (0-5).

 

(Foto di Piergiorgio Lunati)

Chieri Savona andata 2

Chieri Savona andata 3

MAIN SPONSOR

SPONSOR TECNICO

MAIN PARTNER

trevisangrigio

trevisanbiogrigio